HOME CONOSCI L'AUTRICE I MIEI ROMANZI COMING SOON BLOG FAQ CONTATTI

martedì 21 ottobre 2014

♡ Blog Tour Colliding Storms | 6^ Tappa ♡


Purtroppo il blog La nuda essenza dei libri non ha potuto ospitare la 6^ tappa del Blog Tour di Colliding Storms, così ho messo su questa iniziativa per coinvolgere i lettori: tramite l'hashtag #AskChiaraCilli, chi ha voluto ha potuto pormi delle domande riguardo il mio lavoro e soddisfare qualche curiosità =)

↓ Ecco le domande con le risposte + l'estratto di Colliding Storms che la tappa prevedeva ↓



Domanda di Eliana ➡ Toglimi una curiosità: quando scrivi a cosa ti ispiri? Hai mai narrato qualcosa che ti è successo davvero?
Risposta  Solitamente, traggo ispirazione dalle emozioni che mi trasmettono coloro a cui scelgo di far interpretare i personaggi nella mia mente. Ma una volta mi è capitato che una storia mi sia balenata davanti agli occhi anche solo guardando un edificio che mi aveva particolarmente colpito, come nel caso delle Torri della MSA Se ho mai raccontato qualche fatto della mia vita? Mmh, forse... ma non aggiungo altro!

Domanda di Ilenia ➡ Quanto la tua vita privata ispira le tue opere?
Risposta  Davvero pochissimo - la mia vita non è così avventurosa!

Domanda di Ilenia ➡ Ti capita di immedesimarti cosi tanto nelle storie che scrivi da avere problemi poi ad uscirne? Ti capita di perdere poi contatto con il mondo vero?
Risposta  Mmh, bella domanda... Il mio lavoro è la mia vita, adoro ciò che faccio e sì, sono sempre chiusa in casa a scrivere - salvo quando c'è da correre in libreria! Sono una persona che crede nella magia, quindi per me non esiste un mondo vero e uno incantato. Come dice Jace Wayland, alla fine del film Shadowhunters - Città di ossa, tutte le storie sono vere - e io vivo nel mio piccolo mondo ;)

Domanda di Ilenia ➡ Cos'ha fatto scattare in te la voglia/bisogno di scrivere?
Risposta  Ho iniziato a sedici anni con le fanfiction sugli anime giapponesi, per poi decidere di dare vita a una storia del tutto originale. Da allora non ho più smesso di scrivere, perché ho bisogno che la mia immaginazione prenda forma sulla carta, così che io la possa condividere con i lettori e condurli in un viaggio che spero lasci loro le mille emozioni che provo io durante la scrittura :D

Domanda di Ilenia ➡ Quali consigli daresti a chi ha una storia valevole da far conoscere?
Risposta  Di credere sempre in se stesso, nella propria opera e nelle proprie idee. Se si vuole esordire con una Casa Editrice, come ho fatto io, consiglio di stare attenti e di stare alla larga da quelle che richiedono un compenso per pubblicare. Se invece si vuole esordire tramite selfpublishing, consiglio di sottoporre prima il testo a un bel lavoro di editing e di contattare un cover designer per avere una copertina meritevole. Poi, una volta pubblicato, è essenziale rimboccarsi le maniche per fare pubblicità alla vostra opera: contattate i bloggers per segnalazioni, recensioni e altre iniziative - ma, mi raccomando, siate sempre gentili ed educati! Sfruttate al massimo i social network come Facebook, Twitter, Goodreads e aNobii. Aprite un sito in cui i lettori possono trovare informazioni su di voi e sulle vostre opere. Qualunque cosa vi venga in mente per farvi conoscere, fatela :D E in bocca al lupo!

Domanda di Elisa ➡ Quando inizi a scrivere un nuovo libro, hai già in mente come andrà a finire e se diventerà una serie, o ti lasci trasportare dalle emozioni e da quello che ti viene in mente man mano che crei, lasciando che la storia prenda vita e muti tra le tue mani?
Risposta  Sono una maniaca del controllo, quindi devo sempre sapere cosa fare, quando lo devo fare e come lo devo fare Quando comincio un nuovo progetto, seguo una scaletta ben precisa:
• Elenco personaggi
• Locations
• Trama generale (se si tratta di una serie)
• Trama specifica del libro che inizio a scrivere
• Timeline (ovvero la linea del tempo in cui sono elencati tutti i fatti che devono succedere nel romanzo)
Quindi, io so perfettamente ciò che succederà, quando succederà e come succederà, perché vivo la storia in diretta nella mia mente durante la stesura della linea del tempo. E' logico che nella timeline appunto semplicemente una scena - per esempio: "Bacio tra X e Y nel bagno" - per poi sviluppare il momento durante la scrittura. E sì, le emozioni prendono il sopravvento mentre le dita volano sulla tastiera, ma alla fine tutto va esattamente nella direzione impostata fin dal principio. In conclusione, decido fin dall'inizio se si tratterà di una serie e da quanti libri sarà composta e, assolutamente, so come tutto andrà a finire ancor prima di iniziare a scrivere :D

Domanda di Annapia ➡ Ti è mai capitato di aver ''odiato'' (per quanto si possa odiare una propria creatura) uno dei tuoi personaggi?
Risposta  Gran bella domanda. Lo sai che non ne ho idea? Sto cercando di passare in rassegna tutti i personaggi dei romanzi che ho scritto finora e... Forse l'unico che odio davvero è Filip Blackwood, uno dei protagonisti di una serie urban fantasy che ho iniziato a scrivere due anni fa ma che ora è in standby. (Ovviamente tu sai di chi parlo perché sei una delle Angels, le mie tre beta readers, e hai già avuto modo di conoscere il giovanotto, voialtri lettori invece dovrete pazientare un pochino :P ) Ah, ecco! Anche la Principessa Kamria della saga La Regina degli Inferi mi sta molto antipatica ;)

Domanda di Annapia ➡ E invece dall'altro lato... ce n'è uno che ti è entrato dentro più di tutti gli altri e da cui senti che non ti potrai mai staccare?
Risposta  Questa, al contrario, è una domanda facilissima e che avrà sempre la stessa risposta - e tu lo sai ;) E' Morwen, La Regina degli Inferi, il personaggio che possiede tutta me stessa. Lei è la mia anima, il mio universo, il mio tutto. Niente e nessuno potrà mai cambiare questo ♥

Non perdete la prossima tappa, Giveaway copie digitali Sudden Storm, Radioactive Storm e Colliding Storms + Recensione Sudden Storm, il 27 ottobre su Parole Rubate ^.^

Sharing is caring!
Condividete il post utilizzando l'hashtag #CollidingStormsBlogTour e aiutateci a diffondere la #MSAMania ♥

Nessun commento:

Posta un commento